“DANZA. ALTRI SPAZI” – IL MAGO DI OZ

DSCF4124Ai blocchi di partenza il Progetto della’Associazione DanzaVenezia “Danza. Altri spazi” con la preparazione del nuovo spettacolo “Il mago di Oz” tratto dal libro di Frank Baum. Dopo l’esperienza di “Fantastique” del 2012, una nuova avventura guidata da una figura magica. Narratore dello spettacolo sarà il mago di Oz in persona. Con la narrazione, una semplice telecamera ed alcuni piccoli oggetti, utilizzando la tecnica del teleracconto, Oz dialogherà in modo originale con i danzatori, accompagnando gli spettatori direttamente dentro una realtà in cui tutto è possibile, basta avere il coraggio di immaginarlo. Uno spettacolo che rappresenta il punto di arrivo di un percorso formativo stratificato e complesso, che coinvolge numerose scuole di danza insieme a professionisti in una grande equipe di lavoro coordinata artisticamente da Carlo Presotto. Per la prima volta le musiche dello spettacolo saranno eseguite dal vivo dall’Orchestra giovanile di Vicenza diretta da Mariano Doria e Michele Sguotti.
Il progetto si realizza in collaborazione con Arteven, La Piccionaia – I Carrara, l’Orchestra giovanile di Vicenza, con il patrocinio della Regione del Veneto.
Buon lavoro a tutte le Scuole di Danza associate a DanzaVenezia, ai giovani musicisti dell’Orchestra giovanile e alle classi degli studenti che partecipano al Progetto!